Presentato il progetto esecutivo del porto di Siculiana Marina, opera da 1,3 milioni di euro

1437

”Dopo essere riusciti a salvare il finanziamento di 1.377.451 euro relativo al Porto di Siculiana Marina, è stato redatto il progetto esecutivo e trasmesso al Ministero della Transizione Ecologica per la valutazione preliminare e alla Commissione di valutazione progetti Mis dell’Assessorato dell’Agricoltura, dello Sviluppo Rurale e della Pesca Mediterranea. Un primo importante traguardo per dotare finalmente Siculiana Marina di un porto fruibile, con la realizzazione di una banchina di almeno 50 posti barca. Un’opera strategica per lo sviluppo turistico del territorio”.
Lo fa sapere il sindaco di Siculiana Peppe Zambito. “Si tratta di un intervento concreto, ma che va intergrato. Pertanto – spiega il primo cittadino – i tecnici sono già al lavoro per un ulteriore progetto in grado di garantire che le correnti non tornino ad insabbiare il porto, rendendo i lavori inutili, prevedendo una ulteriore banchina e dei pontili galleggianti. Inoltre, la proposta progettuale mira a mettere in sicurezza le opere marittime esistenti, anche in relazione all’appalto dei lavori di ripascimento artificiale del litorale in erosione della frazione marina di Eraclea Minoa finanziato dal Commissario di Governo contro il dissesto idrogeologico nella Regione Siciliana, che prevede l’escavo dello specchio acqueo interno al porto di Siculiana Marina. Sarà promosso un incontro con i pescatori e tutti gli interessati alla nautica di diporto, al fine di un confronto dettagliato sul progetto. Ringrazio il Rup ingegnere Vincenzo Piombino, la società Sigma Ingegneria che ha redatto il progetto e l’ingegnere Salvatore Pirrone per il supporto tecnico e amministrativo”.