Presto le telecamere nella contrada Fontana Calda di Sciacca grazie anche a Democrazia Partecipata (Intervista)

1572

Su poco meno di 1500 voti espressi nell’ambito di Democrazia Partecipata a Sciacca, un terzo hanno preferito il progetto presentato da Accursio Piro per il comitato Fontana Calda riguardante la collocazione nella contrada di tre pannelli solari con telecamere.

La somma che il comitato riceverà per realizzare il progetto ammonta a 4.500 euro. Grazie a queste nuove risorse ed ai 5.500 euro che i residenti avevano già versato sarà possibile, a breve, realizzare l’iniziativa.

Il presidente, Accursio Piro, spiega, in un’intervista a Risoluto.it, che l’impianto potrebbe essere funzionante già entro qualche mese proprio perché la somma complessiva è sufficiente per realizzarlo.

In questa zona nel passato ci sono state rapine e furti.