Presto presto, mozione di sfiducia in aula il 31 gennaio

521

Ha gia deciso il presidente Pasquale Montalbano optando per la linea che oggi la stessa sindaca aveva chiesto: fare presto.

Cosi’ la mozione di sfiducia approdera’ il 31 gennaio in aula Falcone- Borsellino per i lavori del consiglio quando ogni componente potra’ e dovra’ esprimere il suo voto pro o contro l’amministrazione.

Il previdente ha convotato l’assemblema. Voto dall’esito incerto.