Raccolta dei rifiuti a Sciacca, ritardo nel pagamento degli stipendi ai lavoratori che sabato 30 ottobre si riuniranno in assemblea

1733

Non c’è ancora una soluzione al problema del pagamento degli stipendi ai lavoratori impegnati a Sciacca nel servizio di raccolta dei rifiuti. La Fiadel territoriale, con il rappresentante Vincenzo Lo Re, ha indetto per sabato 30 ottobre, nelle ultime due ore di lavoro, un’assemblea del personale. Questo ridurrà il servizio.

I lavoratori devono riscuotere lo stipendio di settembre e già sta per concludersi il mese di ottobre. Chiedono che gli stipendi vengano versati nei tempi stabiliti dal contratto collettivo di lavoro Unitalia e cioè dal 27 a fine mese.