Raccolta dei rifiuti a Sciacca, stipendi in ritardo ai lavoratori e domani 2 ore di assemblea per ogni turno

1895

La Fiadel, il sindacato che riunisce il maggior numero di lavoratori tra quelli impegnati nel servizio di raccolta dei rifiuti a Sciacca, ha indetto per la giornata di domani due ore di assemblea per ogni turno di lavoro.

Il sindacato rileva, ancora una volta, il ritardo con il quale vengono pagati gli stipendi ai lavoratori che al momento attuale devono riscuotere la mensilità di agosto. Anche quella di settembre di fatto è già scaduta.

Nelle scorse settimane si è svolto un incontro al Comune di Sciacca ed i sindacati erano fiduciosi sulla definizione di un protocollo d’intesa tra il Comune, la Srr e le società che hanno in comando il personale che consentisse di risolvere il problema.

La soluzione non è ancora arrivata visto che i lavoratori continuano a dovere attendere gli stipendi e domani, nelle ultime 2 ore di ogni turno, si riuniranno in assemblea.