Rapina da 9 mila euro in un mobilificio di Campobello di Licata

273

E’ di 9 mila euro il bottino di una rapina portata a termine in un mobilificio di Campobello di Licata dove due banditi si sono fatti consegnare il denaro dal titolare dell’attività e da un autista.

Sono entrati con il volto travisato da cappuccio e mascherina chirurgica e armati di coltello. Poi sono fuggiti e adesso vengono attivamente ricercati dai carabinieri della stazione di Campobello di Licata e della compagnia di Licata.