31.1 C
Comune di Sciacca

Reddito di cittadinanza durante la misura cautelare, assolta donna di Lucca Sicula

Pubblicato:

Il Tribunale di Sciacca, in composizione monocratica, ha assolto Giuseppina Ventura, di 36 anni, di Lucca Sicula, che per ottenere il beneficio del reddito di cittadinanza non avrebbe comunicato di essere sottoposta, in quel periodo, alla misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

E’ stata assolta perché il fatto non costituisce reato. La donna era accusata di non avere effettuato, nel 2021, la comunicazione all’Inps e di avere percepito, in assenza dei requisiti di legge, il reddito di cittadinanza per complessivi 11 mila euro circa.

Il suo difensore, l’avvocato Paolo Mirabella, ha sostenuto che, intanto, la donna si era rivolta a un patronato e che la questione aveva avuto una diversa interpretazione a seguito dell’intervento del Ministero del Lavoro.

Articoli correlati

Articoli Recenti

spot_img

La tua richiesta è stata inoltrata. grazie!

Unable to send.