Regimentazione idraulica del torrente Garella, a Burgio arrivano oltre 3 milioni di euro

Hanno letto: 168

Al Comune di Burgio e’ stato assegnato un finanziamento di 3,350 milioni di euro grazie ad un progetto presentato per la manutenzione e sistemazione del Torrente Garella. Il Dipartimento della Protezione Civile della Regione Sicilia finanzierà importanti lavori per il centro montano nell’ambito degli interventi urgenti in conseguenza degli eccezionali eventi metereologici verificatesi a partire dal mese di ottobre 2018. Si tratta di una serie di interventi di regimentazione idraulica del Torrente Garella a monte del centro abitato.
“Ringrazio il dirigente generale del Dipartimento della Protezione Civile, Calogero Foti, e i responsabili dell’Ufficio Tecnico del Comune di Burgio – dice il sindaco, Franco Matinella- per aver fatto tutto quanto era nelle loro disponibilità per raggiungere questo importante risultato, fondamentale per gli agricoltori e lo sviluppo rurale del territorio”.