Sanzione e sequestro per un veicolo al porto di Sciacca, ottanta le sanzioni negli ultimi sei mesi nell’area

7670

Nell’ambito dei controlli di rito in Porto a Sciacca, gli uomini dell’Ufficio Circondariale Marittimo della Guardia Costiera di Sciacca ieri pomeriggio hanno sottoposto a controllo un veicolo commerciale la cui assicurazione è risultata essere scaduta da più di 5 mesi.
Al responsabile è stata comminata una sanzione da € 866 euro ai sensi dell’articolo 193 del Codice della Strada e, contestualmente, si è provveduto a sottoporre il veicolo a sequestro amministrativo, disponendo inoltre la cessata circolazione e sosta dello stesso nonché l’immediato trasporto e deposito in luogo non pubblico.
Proseguono senza interruzione i controlli in Porto a Sciacca volti alla verifica delle regole di comportamento per la circolazione veicolare che, negli ultimi 6 mesi, hanno visto la comminazione di più di 80 sanzioni amministrative.
Prima di fare ingresso nel Porto di Sciacca si raccomanda di prendere visione delle norme generali di comportamento e prescrizioni riportate nell’Ordinanza n. 12/2021 in data 15/08/2021 “Regolamento di sicurezza, di polizia portuale, marittima e dei servizi marittimi del Porto e della Rada di Sciacca nonché degli approdi siti nel Comune di Sciacca – edizione luglio 2021”, scaricabile sul sito internet istituzionale dell’Ufficio Circondariale Marittimo di