Sei mila agrigentini hanno scelto il vaccino nell’ultima settimana, il report di Zappia: “Ci prepariamo a riconvertire reparti” (Video)

1419

“Non vorremmo ritrovarci a inseguire il virus e trovandoci sprovvisti di posti letto per questo nei nostri piani ci teniamo pronti ad accorpare, riaprire e riconvertire posti letto Covid”. Così il commissario dell’Asp di Agrigento spiega l’azione aziendale in essere nel mezzo della nuova tempesta perfetta della quarta ondata Covid.

“I numeri dei contagi – ha detto – sono spropositati ma ciò su cui dobbiamo focalizzarci è che il virus circola e come alzare le disposizioni di protezione non su una conta quotidiana che ci fa impazzire anche se i dati servono ma vanno letti ed interpretato”.

Intanto, da ciò che tira fuori il numero uno dell’Asp le vaccinazioni viaggiano bene in provincia con qualche disagio negli hub, ma Zappia si concentra su sei mila agrigentini che prima non si erano sottoposti al vaccino e che nell’ultima settimana hanno finalmente fatto la loro prima dose.