31.1 C
Comune di Sciacca

Sempre più grave la situazione al porto di Sciacca sommerso dai rifiuti

Pubblicato:

Un “mare” di rifiuti che, questa mattina, hanno letteralmente invaso le acque del porto mostrando uno spettacolo agghiacciante. Non è neanche trascorsa una settimana da quando i volontari di “Sciacca Pulita”si sono attivati per sgomberare  l’area portuale da una coltre di cassette, scatole di polistirolo e bottiglie di plastica. Stamane, però, un altro brusco risveglio ha messo nuovamente in risalto una situazione a dir poco amara.

Il porto è sommerso da un manto di rifiuti di ogni genere che, giorno dopo giorno, non fanno altro che compromettere l’immagine di una città. Il comandante del Circomare, Tenente di Vascello Giuseppe Giannone, si è subito attivato sollecitando il Comune a predisporre, al più presto, un intervento attraverso un mezzo che l’ente può mettere a disposizione per ripulire l’intera area in questione. Giannone, comunque, ha voluto precisare che forse, a causa delle straordinarie precipitazioni di inizio novembre e al cambio dei venti, molti di questi rifiuti sono stati scaricati in porto per le forti correnti e adesso si sono concentrati tutti nella stessa zona. Intanto, però, si attendono risposte da parte del Comune su come fronteggiare questa criticità.

 

Articoli correlati

Articoli Recenti

spot_img

La tua richiesta è stata inoltrata. grazie!

Unable to send.