Si riunirà anche il consiglio comunale per discutere delle Terme di Sciacca e intanto il parco è chiuso

Hanno letto: 223

Le prospettive di recupero e di rilancio del patrimonio termale di Sciacca all’ordine del giorno di una seduta aperta del consiglio comunale in programma giovedì 17 ottobre, alle ore 20. Il presidente, Pasquale Montalbano, ha invitato a partecipare anche il Presidente della Regione, l’assessore all’Economia, il Prefetto, i parlamentari e le organizzazioni sindacali. Ci sarà il confronto tra le parti sulla bozza di manifestazione d’interesse giunta a Sciacca dalla Regione e in attesa della pubblicazione.

Anche questo andava fatto, ma, intanto, si perdono anche le piccole posizioni che erano state raggiunte. Il parco, riaperto meno di due mesi fa con l’intervento a Sciacca del Presidente della Regione, Nello Musumeci, è chiuso. La domanda sorge spontanea: il Comune, prima di riceverlo dalla Regione, ha verificato di poterne garantire la gestione e dunque l’apertura?