Situazione di pericolo in contrada Sant’Antonio, interrogazione del consigliere Gaetano Cognata

1791

“Negli ultimi due anni, in più occasioni i residenti della zona Sant’Antonio hanno manifestato una situazione di grave pericolo per la pubblica incolumità e per il decoro nella zona”. E’ quanto lamenta il consigliere di Fratelli d’Italia, Gaetano Cognata in una interrogazione consiliare.

I pericoli che vengono rilevati sono: mancanza di illuminazione nella zona (non funzionamento dei corpi illuminanti), mancanza di vetro parabolico all’uscita, mancata scerbatura delle aree comunali e delle aree di competenza Anas (che devono essere urgentemente sollecitati nel farlo), mancata potatura di diversi alberi che restringono la carreggiata e limitano la visibilità, vetusta e pericolosa segnaletica”.


“Tali carenze- scrive Cognata- sono state più volte sollecitate anche con l’utilizzo di testale giornalistiche locali, nell’arco di tempo di due anni!!!! L’indifferenza dell’amministrazione comunale alle legittime istanze dei residenti della zona appare ormai intollerabile.
Alla luce della situazione di pericolo oggettiva e delle reiterate sollecitazioni si chiede per iscritto a codesta amministrazione di conoscere per quale motivo in questi due anni non si è provveduto al ripristino dei luoghi”.


Warning: A non-numeric value encountered in /var/www/web9/web/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008