Stop ai pop corn al cinema, l’assessore Messina: “Sarà il colpo finale”

1523

Con il nuovo decreto legge, approvato il 23 dicembre 2021 dal Consiglio dei Ministri, cambiano le regole anche per i cinema. A differenza del passato, i cinema resteranno aperti anche in zona gialla e arancione ma con limitazioni per la capienza. Per entrare si dovrà avere il super green pass. Inoltre non sarà permesso il consumo di cibo e bevande al chiuso.

L’assessore al Turismo, Sport e Spettacolo della regione Sicilia, Manlio Messina, ha espresso parere negativo sulle ultime strette decise dal governo: ” Se il governo nazionale intende avviare le sale cinematografiche alla definita chiusura, lo dica apertamente, anche perché gli ultimi provvedimenti rischiano di dare il colpo finale alle imprese. Perché penalizzare ulteriormente i cinema senza intraprendere un confronto coi rappresentanti di categoria ? Si proibisce la vendita di cibo e bevande in questi luoghi, mentre bar, ristoranti e pub continuano a lavorare “.

“Le imprese del cinema – spiega Messina – hanno ridotto la capienza dei locali al 50 %. Hanno garantito il riciclo dell’aria con l’obbligo di indossare la mascherina. Oggi un provvedimento nel pieno dell’attività natalizia mette in ginocchio gli imprenditori, ai quali va la mia solidarietà, con il conseguente crollo degli incassi e il probabile licenziamento del personale”.

“Per queste ragioni – conclude l’assessore Messina – interverremo in tutte le sedi opportune per fare pressioni affinché si possano aiutare le sale cinematografiche con i giusti ristori”.