Strage a Licata, uomo spara sui familiari. Uccisi anche due ragazzini

2819

Aggiornamento

Ore 10

E’ ancora più grave il bilancio della sparatoria avvenuta questa mattina a Licata, in via Riesi. I morti, sono cinque: tra loro due ragazzini di 15 e 11 anni e il presunto assassino che si e’ suicidato.

Il movente sarebbe riconducibile ad una lite per questioni di interesse familiare. Le indagini sono in corso.