Subacquei e incursori della Marina Militare arriveranno la prossima settimana a Sciacca, rimane transennata parte della spiaggia della Tonnara

4432

Verrà mantenuta anche domani e, probabilmente, fino a martedì o mercoledì prossimo la limitazione dell’accesso a un ampio tratto della spiaggia della Tonnara, a Sciacca. E’ previsto martedì 14 o mercoledì 15 luglio l’arrivo dei palombari del Comando Subacquei ed Incursori della Marina Militare distaccati presso il Nucleo Sdai.

Saranno loro ad operare su quello che potrebbe essere un residuo bellico. Apparentemente ha tutte le caratteristiche di un vecchio ordigno. Lo scorso anno un fatto analogo si è verificato a Lido Fiori di Menfi e quello rinvenuto sulla spiaggia menfitana era una mina anticarro.

La zona rimane transennata e interdetta alla balneazione su disposizione dell’autorità marittima, della Protezione civile del comune di Sciacca e della Polizia municipale, in attesa dell’intervento dei subacquei ed incursori.