Terme di Sciacca, domani confronto a Palermo con l’assessore Armao

990

Il Comitato Civico Patrimonio Termale ritorna domani a Palermo, con l’obiettivo di riuscire ad incontrare l’assessore regionale all’Economia Gaetano Armao. “Per il ruolo che ricopre, l’assessore Armao rappresenta infatti il principale protagonista della questione “Terme di Sciacca chiuse”, rileva il comitato che parteciperà a una seduta della commissione Salute dell’Ars convocata dalla presidente, Margherita La Rocca Ruvolo.

“La presidente della commissione, Margherita La Rocca Ruvolo, è stata di parola – aggiunge il comitato – e non appena ottenuto la disponibilità dell’assessore all’Economia ha immediatamente riconvocato la VI commissione, che recentemente si era già riunita con all’ordine del giorno la problematica termale di Sciacca, su richiesta dei deputati regionali Pullara e Mangiacavallo, registrando però  in quell’occasione l’assenza di Armao. Per questo motivo la presidente La Rocca aveva aggiornato l’audizione. Domani dovrebbe essere la volta buona per i rappresentanti del comitato civico, per i deputati regionali del territorio e per il Comune di Sciacca di poter sottoporre direttamente all’assessore Armao tutti i possibili interrogativi sulle modalità e i tempi del percorso che dovrebbe condurre ad una adeguata valorizzazione del patrimonio termale di Sciacca, nonché e soprattutto sulla reale volontà politica della Regione Siciliana di pervenire alla riapertura delle terme di Sciacca”.