“Trasportava droga con un’auto a noleggio”, domiciliari e sospensione del reddito di cittadinanza

1489

Il gip del Tribunale di Agrigento, Micaela Raimondo, ha convalidato l’arresto di un canicattinese di 35 anni che era stato fermato dalla polizia, applicato nei suoi confronti i domiciliari e sospeso il beneficio del reddito di cittadinanza.

Vincenzo Messina era stato notato giovedì scorso dalla polizia al volante di un’auto a noleggio sulla statale 640 e arrestato successivamente per circa 40 grammi di eroina divisa in quattro ovuli.

E’ difeso dall’avvocato Calogero Lo Giudice. Quando gli agenti lo hanno perquisito ha consegnato spontaneamente quattro ovuli di eroina per un peso totale di poco meno di 40 grammi.