13.7 C
Comune di Sciacca

Turi Dimino e Vincenzo Fazio a San Salvador de Bahia incontrano il console italiano

Pubblicato:

Nella metropoli di Salvador-Bahia, citta’ gemellata con Sciacca, i due saccensi, Turi Dimino e Vincenzo Fazio, hanno incontrato il console italiano di Salvador, Andrea Garziera, il quale ha ribadito di sostenere gli scambi culturali tra Sciacca e Salvador.

Fra i tanti appuntamenti anche quello con l’artista e pittore baiano Menelaw Sete, ben conosciuto anche a Sciacca.
In questi giorni, in occasione della Coppa del mondo di calcio 2022, sia a Salvador come in tutto il Brasile, molte sono le iniziative e le feste di popolo, per sostenere e tifare la propria squadra di calcio.
“Purtroppo l’Italia – scrive Turi Dimino, saccense che divide la sua vita tra l’Italia e il Brasile – per la seconda volta, non partecipa alla coppa del mondo di calcio 2022, perche’ eliminata. Intanto, nel Brasile si sono svolte le elezioni presidenziali risultando eletto Luiz Inácio Lula da Silva, mentre il presidente uscente Bolsonaro é stato sconfitto. Pero’ i sostenitori di Bolsonaro non stanno accettando la sconfitta sostenendo che ci sono stati brogli elettorali.
Speriamo che non si ripeta l’esperienza negativa americana, quando Trump é stato sconfitto da Biden.
L’auspicio é che con la Coppa del mondo di calcio 2022, con l’approssimarsi della festa di Santa Barbara, del quattro dicembre, delle feste di Natale, di anno nuovo, del Bom Fim, del carnevale e tante altre, sicuramente il popolo baiano e brasiliano, ricco di grandi risorse socio-culturali, economici, ambientali ecc. amante dell’allegria, della musica a ritmo di samba-axe’, sapra’ superare le attuali divisioni e contrapposizioni politiche e sociali, dove i colori verde-oro e giallo della bandiera Brasiliana possa rappresentare tutti e dove la pace possa prevalere”.

Articoli correlati

Articoli Recenti

spot_img