Via Acerra in stato di abbandono, il comitato Seniazza: “Serve più attenzione”

2340

Il Comitato di quartiere Seniazza in una nota ha evidenziato la grave situazione di abbandono nella via Acerra della Contrada Seniazza.

“Da mesi vige – scrivono- infatti un cantiere aperto inerente a lavori di riparazione di una gravosa perdita idrica, ancora incompiuto, che pregiudica la viabilità ai residenti nella via stessa.
È per giunta cresciuta l’erba all’interno e da mesi si attende il completamento dei lavori iniziati. Ma non è tutto: altre due perdite idriche sono presenti nella via da qualche settimana”.

Il Comitato chiede dunque all’amministrazione comunale la necessità di programmare l’intervento di completamento del cantiere aperto, oltre che un sopralluogo generale per intervenire sulle nuove perdite idriche presenti sul manto stradale.

“Con l’occasione – aggiunge il comitato di quartiere- per il futuro prossimo, il Comitato reputa fondamentale la programmazione di un grosso intervento di rifacimento della rete fognaria ed idrica della zona, necessario per la risoluzione definitiva della problematica presente in Via Acerra legata alle perdite idriche, superando così la necessità di intervenire su una rete che, durante l’anno, necessita di costanti riparazioni, perché ormai ridotta a “colabrodo”.

Simile situazione riguarda anche la via San Giorgio del Sannio, dove vigono ad oggi cospicue perdite idriche che pregiudicano la sicurezza del manto stradale di Viale Siena. Anche lì serve un urgente intervento di riparazione”.