Violenza sessuale su una disabile all’oasi di Troina durante il lockdown

2775

E’ stato aperto un fascicolo per violenza sessuale subita da una giovane disabile con gravi problemi mentali ospite di un centro specializzato in provincia di Enna da parte della Procura di Enna.

La donna ora aspetta un bambino. I fatti risalirebbero allo scorso aprile quando la struttura era diventata “zona rossa” con ben 162 casi positivi tra ospiti e operatori. Anche la donna coinvolta nella violenza, aveva contratto il virus.

La struttura di Troina e’ altamente specializzata nella riabilitazione di disabili psichici e la cura della demenza senile.

Adesso la Procura sta indagando su quanto accaduto in quei giorni.