Al via a Ribera la IX edizione del Premio nazionale di poesia “Giuseppe Ganduscio, una vita per la pace”

670

La docente Giovanna Valenti, presidente dell’associazione di volontariato “Auser Ribera Aps”, organizza da alcuni anni l’iniziativa culturale, promossa per fare conoscere la figura e l’opera del pacifista riberese Giuseppe Ganduscio, noto anche per essere autore di diversi testi cantati dalla “cantatrice del Sud” Rosa Balistreri.


La partecipazione al Premio, suddiviso in due sezioni: a) Poesia in lingua italiana a tema libero; b) Poesia in dialetto siciliano a tema libero, è riservata ai poeti residenti in Italia.
Ciascun autore può presentare non più di due poesie per ciascuna sezione.
Le poesie, siano edite che inedite, in copie dattiloscritte o fotostatiche, debbono essere presentate in numero di cinque: non dovranno essere contraddistinte da motti, frasi o accorgimenti tali da consentire l’identificazione dell’autore, pena l’esclusione del medesimo.
Le poesie dovranno essere inviate con posta ordinaria all’Associazione “AUSER RIBERA Aps”, Corso Margherita n. 266, 92016 RIBERA, entro e non oltre il 31.12.2021.
Per ciascuna sezione è prevista l’assegnazione di una targa artistica.
La giuria si riserva di segnalare alcune delle poesie presentate.
e si riserva la facoltà di non assegnare premi, motivando le ragioni della mancata assegnazione.
In occasione della celebrazione del Premio di poesia l’associazione di volontariato riberese assegnerà un premio speciale a personalità che si sono particolarmente distinte nel campo della musica classica o popolare, della letteratura e dell’impegno sociale e per la creazione di un mondo di pace.

Copia del bando può essere richiesta via E-mail all’indirizzo mail castellitoto@hotmail.it o auserribera@libero.it oppure scrivendo all’Associazione “AUSER Ribera Aps”, Corso Margherita 266, 92016 RIBERA (AG). Per informazioni, tramite cellulare, si può contattare il 3332037209.