Cowparade a Salvador Bahia, anche Menelaw Sete partecipa al progetto internazionale

Hanno letto: 403

Riprende la nostra corrispondenza con il nostro inviato Turi Dimino, il saccense che sei mesi all’anno vive a San Salvador Bahia, città del Brasile gemellata con Sciacca. Turi questa volta ci parla di un progetto internazionale che vede coinvolto l’artista Menelaw Sete.

Un’estate che termina ed una estate che inizia in due citta’ gemelle: Sciacca-Sicilia-Italia e Salvador-Bahia-Brasile, che pur se lontane geograficamente sono vicini per culture, arte e tradizioni popolari.

Come ogni anno diversi sono gli eventi musicali e di culture che coinvolgono centinaia di migliaia di baiani, brasiliani e turisti di tutto il mondo. In questi giorni il progetto internazionale ” CowParade” sta’ coinvolgendo diversi artisti attirando molta l’attenzione, sia per i colori che per la grande quantita’ di istallazioni di “MUCCHE” dipinte con grande creativita’ e fra queste quella dell’artista Menelaw Sete.

Ricordiamo che Menelaw Sete ha donato 33 pitture alla citta’ di Sciacca in occasione del gemellaggio. In questi giorni Salvador-Bahia é in festa anche per la canonizzazione di Irma Dulce, che Papa Francesco in Vaticano, a Roma, con una moltitudine di persone, gli ha reso omaggio santificandola come la santa dei poveri.

Turi Dimino

(Nella foto, Turi Dimino,Menelaw Sete e la sua mucca che partecipa al Cowparade”