“Forme dell’identità”, mostra di Diana Toto al Circolo di Cultura

1818

Verrà inaugurata domani la mostra di Diana Toto dal titolo “Forme dell’identità” al circolo di Cultura dal 26 settembre al 10 ottobre.

L’artista saccense, dopo il liceo scientifico si trasferisce a Milano dove studia moda presso l’Istituto Europeo di Design.

Lì inizia a creare i primi abiti che saranno indossati da alcune presentatrici televisive. Lavora come stilista per alcune aziende e dopo alcuni anni decide di ritornare al sud. Qui inizia a frequentare l’Accademia di Belle Arti e si specializza in pittura. Continua a lavorare con la moda come blogger di cucito per un azienda di cartamodelli e realizza dei tutorial di cucito creativo nel suo canale Youtube con migliaia di iscritti, dando tanti spunti per migliorare il proprio approccio con l’abbigliamento e ispirare idee per riciclare abiti.

Durante il periodo del lockdown trascorre il tempo a dipingere, il suo stile si perfeziona sempre di più. I suoi artisti preferiti sono : Andy Warhol, Keith Haring, Jackson Pollock, Pablo Picasso, tutti artisti rivoluzionari che hanno cambiato la concezione dell’Arte.
La vena artistica l’ha ereditata dal nonno Angelo Calabria, uno dei primi fotografi saccensi, molto conosciuto a Sciacca, le sue tecniche fotografiche fecero scuola. Calabria fu anche un pittore decoratore. Nella mostra sarà presente anche un suo ritratto dipinto dalla stessa artista.