“I leoni di Sicilia” di Stefania Auci sarà una serie tv diretta da Paolo Genovese

1636

Dal libro alla serie tv. Il best seller “I leoni di Sicilia” scritto da Stefania Auci, diventerà presto una serie televisiva. Il romanzo di successo sulla famiglia Florio ha infatti ispirato il famoso regista Paolo Genovese che ne dirigerà le riprese nel corso del 2022. Il primo ciak avverrà in Sicilia, probabilmente già nel mese di febbraio.
Prodotta da Marco Belardi per Lotus Production, la serie farà il suo debutto sulla piattaforma streaming Disney +/Star. Era stata preannunciata da tempo, ma adesso è arrivata l’ufficialità.
“I leoni di Sicilia” è stato il caso letterario del 2019. Tradotto in 32 Paesi, ha conquistato i lettori di tutto il mondo, grazie ai racconti e alla intraprendenza di casa Florio, protagonista di un’epoca d’oro, dello sviluppo economico della Sicilia dell’Ottocento.
La pellicola è chiaramente ispirata alla storia del romanzo. Le vicende de “I leoni di Sicilia” si svolgono a partire dal 1799. In seguito ad un devastante terremoto, i fratelli Paolo e Ignazio Florio, decidono di trasferirsi da Bagnara Calabra a Palermo. Un piccolo negozio di spezie rappresenta la loro principale attività. E proprio dall’aromateria ha inizio tutto: la loro ascesa commerciale e sociale.
Nessuna indiscrezione è emersa sui possibili protagonisti della serie né sulle location .

Si sa soltanto, per il momento che le ambizioni, gli intrighi e gli intrecci della famiglia Florio raccontate nel riuscitissimo libro della Auci prenderanno presto vita anche sullo schermo.

Di Lorella Rizzuto