L’istituto “Agostino Inveges“ di Sciacca vince il concorso nazionale “Tricolore vivo“

2162

L’istituto secondario ad indirizzo musicale “Agostino Inveges“ è risultato l’unico vincitore del XV concorso nazionale “Tricolore vivo“ promosso dall’Associazione Italiana Genitori della Regione Sicilia con la collaborazione della città di Palermo e del CeSVop Centro Servizi per il Volontariato di Palermo.

Il concorso, indetto allo scopo di sensibilizzare il mondo della scuola sui valori della carta costituzionale, dell’Inno nazionale e al rispetto del tricolore, simbolo dell’unità nazionale, prevedeva un elaborato in forma scritta o grafica che fornisse riflessioni sull’articolo 29 della nostra costituzione che recita: “La Repubblica riconosce i diritti della famiglia come società naturale fondata sul matrimonio“.

L’istituto Inveges aveva selezionato tra i tanti prodotti realizzati, l’elaborato grafico dell’alunno della classe III D, Gabriele Zito, puntando sull’originalità del lavoro artistico creato sotto la supervisione dell’insegnante di Arte e Immagine Tiziana Inciarrano.
L’opera intitolata “Matrimonio all’italiana“ raffigura le sagome di giovani sposi danzanti su uno sfondo di tetti che riportano alle nostre tradizioni. Ispirato alle opere di Chagall, gli sposi emergono da uno sfondo in cui gli unici colori sono quelli del Tricolore.
“Il contributo educativo dato dalla scuola al Concorso, è stato ampiamente ripagato dall’eccellente risultato“, dice la dirigente scolastica Maria Angela Croce.

Una rappresentanza della scuola, guidata dalla preside Croce, si recherà a Palermo il 5 ottobre per la cerimonia di premiazione al cospetto del Prefetto e delle più alte cariche del mondo scolastico e della città di Palermo.i

Letizia Buttacavoli