Maggio dei libri, ieri primo appuntamento con i più piccoli

1029

Anche quest’anno Sciacca città che legge aderisce al Maggio dei libri 2022, promosso dal Centro per il libro e la lettura, ed ai suoi  3 filoni tematici: Leggere per comprendere il presente, Leggere per comprendere il passato, Leggere per comprendere il futuro. 

La Biblioteca, comunale attraverso i  sottoscrittori del Patto per la lettura, ha costruito il cartellone, valorizzando le best practice e con un occhio ai grandi anniversari. 
Ieri il primo appuntamento con laboratori e letture nei locali di Biblioteca Junior con la giovane illustratrice Fiorentina Alice Campanini che ha incontrato i piccoli lettori e insieme racconteranno e disegneranno storie in simboli. 
‘Abbiamo creduto e investito -ha dichiarato l’assessore Gisella Mondino- sulla Comunicazione Aumentativa perché riconosciamo in questo linguaggio una grande forza inclusiva’’.
Le letture di Nati per leggere continueranno in Biblioteca Junior sabato 21 e 28 Maggio dalle 17.30 alle 18.30. 
‘L’attenzione per l’infanzia- ha dichiarato il sindaco Francesca Valenti- continua ad essere il punto di forza della missione dell’Amministrazione’. 

Nell’ambito di questo filone, sabato 21 Maggio alle 18.00 presso l’atrio superiore del comune l’appuntamento con Giuseppe Iacono e Mariastella Panepinto che testimonia la storia esemplare di un medico pediatra. Uno spaccato di vita che restituisce 50 anni di storia siciliana e italiana.