Noi libere sempre”, lo slogan dell’IISS Fazello in occasione della giornata contro la violenza sulle donne.

1228

Una mattinata interessante e densa di significati e riflessioni quella che si è svolta oggi nei locali dell’Aula Magna del Liceo Classico Fazello di Sciacca.

In occasione delle iniziative organizzate per il 25 novembre, Giornata mondiale della lotta contro la violenza sulle donne e in collaborazione con la Fidapa sezione di Sciacca, gli studenti e i docenti hanno incontrato in presenza ed in collegamento on line, nel rispetto delle norme anti covid, con tutte le classi delle sezioni dell’IISS Fazello, la Presidente della Fidapa Agnese Sinagra, la psicologa Federica Scaturro e la Dirigente Giovanna Pisano.

Si è parlato di violenza crescente, di un fenomeno, quello del femminicidio in aumento, di violenza quotidiana tra le mura domestiche e di violenza fisica e psicologica. Protagonisti accanto agli ospiti, gli studenti delle tre sezioni dell’IISS Fazello che con video, riflessioni, letture drammatizzate e poesie inedite hanno rappresentato la percezione del fenomeno tra i giovani, coinvolgendo il pubblico in una mattinata densa di riflessioni. Studenti del Classico, dell’Artistico e dello Scientifico di Menfi hanno lavorato alacremente per rendere questa giornata speciale e ricca di messaggi da inviare alle future generazioni. “Noi libere sempre” è lo slogan che l’IISS Fazello ha coniato per questa giornata, condiviso anche dalle socie Fidapa per compiere l’opera di sensibilizzazione nelle scuole. Un inno alla libertà che l’ISSFazello ha subito utilizzato in nome della cultura e della lotta contro la violenza di ogni genere.