19.4 C
Comune di Sciacca

Parte domani il Letterando in Fest, oggi la presentazione del festival saccense

Pubblicato:

E’ stata presentata questa mattina la quattordicesima edizione del Letterando in Fest, la più importante vetrina letteraria e culturale della città. Il festival inizierà domani con l’incontro organizzato da Unitre Sciacca sul poetare, mentre alle 21 vi sarà l’inaugurazione dell’edizione con la conversazione tra Gaetano Savatteri e Francesca Valenti sulla nuova scrittura siciliana.

“E’ uno sguardo sul mare che unisce, non sul mare che divide”, ha spiegato Sino Caracappa, ideatore e organizzatore del Letterando in Fest. “Con ostinazione”, ha chiosato, sottolineando come il festival sia “un festival dell’intera comunità e della città di Sciacca, cresciuto negli anni proprio attraverso il sostegno delle tante associazioni, privati, singole persone”.

Paola Caridi, direttrice artistica del Letterando, ha spiegato nei dettagli il percorso del festival, segnato dalla tradizione e da innesti che innovano la kermesse saccense. Confermati gli incontri con gli autori, le presentazioni di libri, le riflessioni sui singoli temi che si svolgeranno lungo le quattro giornate, a cominciare dalle 18. Confermato il profondo legame tra letteratura e cinema, con la proiezione serale di un film italiano al giorno tratto da un’opera letteraria: proiezioni che beneficiano della strategia di sostegno pubblico nazionale ai cinema.

Spazio per la lettura, com’è tradizione, per i bambini, grazie al lavoro di Nati per Leggere, a partire dalle 18. E partecipazione innovativa del workshop per adulti e giovani lettori a cura dell’Equipe CAA (Comunicazione Aumentativa e Alternativa) di Sciacca e di Francesca Drogo coordinato da Gisella Mondino. Il Letterando vedrà quest’anno anche la partecipazione degli studenti della scuola media Rossi nella veste inedita di fruitori e volontari del festival.

Una delle novità di quest’anno è Sciacca Comics, il festival pop che presenterà in anteprima la sua quarta edizione in programma per settembre. Alla Badia Grande si svolgeranno laboratori, incontri su fumetti e graphic novel, e saranno presenti i cosplayer con i costumi ispirati alla saga di Harry Potter. La collaborazione con Sciacca Comics ha prodotto i ritratti delle scrittrici e degli scrittori, opera della penna di Eleonora La Cascia. Ritratti che verranno donati agli autori durante il festival.

Articoli correlati

Articoli Recenti

spot_img