Piccoli appuntamenti per l’ottava edizione di “Ritrovarsi”, prima installazione dell’artista Di Grado in piazza Friscia

853

Dopo il successo riscontrato con la VII edizione del festival di arte contemporanea nel quartiere di San Leonardo, l’associazione “Ritrovarsi” ritorna con una nuova veste adeguata ancge l’emergenza Covid.

“A causa delle nuove norme in merito alla salute pubblica – scrive l’organizzazione del festival itinerante di arte contemporanea -ci si è interrogati su quali azioni svolgere per continuare il lavoro che l’associazione porta avanti da otto anni senza rinunciare ai punti cardine del progetto: accendere i riflettori su un quartiere o su alcune tematiche attuali, coinvolgere l’arte contemporanea, non rinunciare alla socialità, divertirsi.

L’VIII edizione del festival sarà quindi caratterizzata da una serie di piccoli appuntamenti che si concentreranno al quartiere San Leonardo e non solo, valorizzando quanto già fatto e aggiungendo nuove istallazioni e performance, lungo tutto il corso dell’estate.”

Il primo appuntamento è quello con l’artista Demetrio Di Grado che, oltre ad aver aggiunto nuove opere al quartiere San Leonardo, ha realizzato una personale in Piazza Saverio Friscia.

“In spazi – illustra l’organizzazione – tradizionalmente destinati alle elezioni e alla politica, che con simboli e slogan si rivolge agli elettori per l’ottenimento del consenso, abbiamo voluto collocare una personale di un nostro artista, cinico e dissacrante, che utilizza gli slogan e le immagini delle persone non per catturare il loro “voto” ma per stimolarli a riflettere sui comportamenti e sulla cultura della società.

In queste opere Demetrio Di Grado, attraverso un linguaggio pop apparentemente leggero e frivolo, ci trasmette la contraddizione della nuova normalità dopo la recente pandemia.

L’intervento è stato patrocinato da Comune di Sciacca, che ringraziamo di cuore”.