“Positivi alla lettura”, Ribera partecipa all’iniziativa nazionale “Libriamoci. Giornate di lettura nelle scuole”

1766

Il Comune di Ribera ha partecipato all’iniziativa nazionale “Libriamoci. Giornate di lettura nelle scuole”, che si concluderà domani.

L’iniziativa, che ha avuto come tema, volutamente scelto, l’aggettivo “positivo”, ha voluto mettere l’accento sui grandi benefici che derivano da una prolungata e più che raccomandata “esposizione” ai libri e agli incredibili mondi che contengono.

Su invito dell’Istituto Crispi di Ribera, il sindaco, Matteo Ruvolo, in qualità di ambasciatore della lettura, ha interpretato e letto ad alta voce, assieme agli alunni delle classi III C e III E, alcuni brani del libro “Camilla che odiava la politica”, scelto appositamente dall’insegnante referente del progetto, Antonella Maniglia.

Particolarmente costruttivo è stato l’intervento dell’autore Luigi Garlando, scrittore e giornalista di fama nazionale, il quale ha avuto modo di discutere in maniera costruttiva con i ragazzi.

“Un pomeriggio di grande soddisfazione , che mi ha allontanato, per un attimo, dai problemi ordinari della città, facendomi trascorrere dei bei momenti con i nostri ragazzi – ha dichiarato il sindaco di Ribera Matteo Ruvolo – e ciò mi convince sempre di più che investire sulla cultura e sui giovani deve essere uno dei segni distintivi della mia amministrazione” .