Salvi i due ficus di via Incisa a Sciacca, la sindaca appoggia il Comitato spontaneo contrario all’estirpazione (Video)

2463

Una convocazione tanto attesa, ma risolutiva. Il ribattezzato “Comitato dei poeti estinti” accompagnato dai rappresentanti di Legambiente Agrigento, Daniele Gucciardo, dai rappresentanti di WWF, Fabio Mazzotta e Dario Butera stamani ha incontrato finalmente la prima cittadina. Oggetto dell’incontro: l’estirpazione dei due ficus posti dinnanzi il Portale del Lauria e che l’associazione Salvatore Cantone ha da poche settimane curato ed effettuato un progetto di valorizzazione autorizzato dalla Soprintendenza. L’atto finale del progetto di valorizzazione del portale prevedeva la estirpazione dei due secolari arbusti che fanno parte di una filiera di ficus che adornano la via Incisa e l’illuminazione del bene monumentale. Lavori eseguiti e terminati ad esclusione dell’estirpazione dei due alberi che sarebbe dovuta essere effettuata dall’amministrazione comunale.

Oggi, però la prima cittadina ha tagliato la testa al toro, ribadendo e rassicurando sulle intenzioni dell’amministrazione contraria all’estirpazione dei due arbusti e ad una loro eventuale piantumazione altrove. I due ficus dunque, rimarranno al loro posto. Festa oggi al termine della riunione in Comune per i componenti del Comitato che per salvare le piante aveva avviato anche una petizione popolare con la raccolta di oltre 1300 firme contro la possibilità di un loro trasferimento.