Simonetta Agnello Hornby a Sciacca con “Nessuno puo’ volare”, iniziativa del Rotary Club

Simonetta Agnello Hornby presenterà mercoledì prossimo, diciotto aprile, a Sciacca “Nessuno può volare”, la storia di un viaggio con il figlio George alla ricerca dei legami tra arte e disabilità.  L’autrice siciliana, che da quarant’anni vive in Gran Bretagna, un vero fenomeno editoriale, sarà presente all’incontro organizzato dal Rotary Club che si terrà alle 18,30 al Circolo Garibaldi di Sciacca.

L’ultimo libro dell’apprezzata scrittrice parte da una interrogativo: come è stata raccontata finora la disabilità nell’arte? E così ha intrapreso la marcia, il secondo, con il figlio George, affetto da sclerosi multipla.