Agrigento. Inaugurato il nuovo Pronto Soccorso del San Giovanni di Dio

Hanno letto: 155

Giornata di festa oggi pomeriggio all’ospedale San Giovanni di Dio di Agrigento per l’inaugurazione dell’ala che ospiterà il nuovo Pronto Soccorso. È stato il cardinale Montenegro a tagliare il nastro. Nuovi ambienti che si inquadrano in un ampio progetto costato alle casse dell’Asp circa 800 mila euro. A livello logistico si è puntato essenzialmente sulla necessità di gestire meglio la congestione del punto di emergenza. Per riuscire nell’intento, però, si attiverà una unità organizzativa dei cosiddetti codici bianchi, ovverosia i casi meno gravi, che sovente affollano oltre misura i pronto soccorso. Un’inaugurazione che qualifica il presidio sanitario agrigentino, e a cui si spera facciano seguito altre iniziative anche nei confronti degli altri ospedali, soprattutto in riferimento alla necessità di implementare gli organici di medici, personale infermieristico e ausiliario.