Approvato dal Genio civile il progetto per il consolidamento del primo tratto del viadotto Morandi

Hanno letto: 270

Il Genio civile ha approvato il progetto esecutivo per il consolidamento del primo tratto del viadotto Morandi, rilasciando l’autorizzazione “sismica” all’Anas che potrà così avviare immediatamente i lavori.

I lavori riguardano il tratto del ponte denominato “Akragas II” e comprendono  il consolidamento dei piloni in cemento armato, mentre proseguirà contestualmente, a cura dell’Anas, il monitoraggio delle condizioni di stabilità degli impalcati in cemento armato precompresso che saranno oggetto di un successivo intervento. “L’avvio dei lavori del primo stralcio del progetto per il consolidamento del viadotto Morandi – evidenzia il capo del Genio civile Rino La Mendola – rappresenta una tappa fondamentale per riavviare un’importante arteria di collegamento della città di Agrigento, non solo con le frazioni urbane di Villaseta e Monserrato, ma anche con la città di Porto Empedocle e, più in generale, con la parte occidentale della provincia”.