Droga. Smantellata rete di spacciatori a Palma di Montechiaro

Hanno letto: 123

Secondo i magistrati di Agrigento con i provvedimenti restrittivi delle ultime ore è stata smantellata una fitta rete di spacciatori, che aveva il suo epicentro a Palma di Montechiaro. La Procura aveva chiesto otto misure cautelari, ma il Gip del Tribunale ne ha accolte cinque. Agli arresti domiciliari sono finiti così Luigi Parolisi, 32 anni, Francesco Lo Manto, 44 anni, Carmelo Capizzi, 44 anni e Domenico Pace, 32 anni. Un quinto provvedimento non è stato eseguito. Il destinatario è Nunzio Spina, 41 anni, che al momento è riuscito a sottrarsi alla cattura. Le accuse, a vario titolo, sono quelle di traffico e spaccio di droga e furti. Numerosi gli episodi di cessioni di droga sono stati accertati dai poliziotti che hanno anche scoperto alcuni furti commessi da alcuni degli  odierni indagati,