Fuggono in cento dalla tensostruttura della Protezione Civile, caos migranti anche a Porto Empedocle

901

Gli sbarchi continui delle ultime ore stanno mandando in tilt anche Porto Empedocle, non solo Lampedusa.

In massa i migranti sono fuggiti dalla tensostruttura della Protezione civile, allestita nella banchina. Polizia e carabinieri hanno avviato le ricerche dei fuggitivi. Nella tensostruttura, con una capienza massima di 100 persone, c’erano 520 migranti.

Sono riusciti alcuni, scavalcando la recinzione, a scappare dalla tensostruttura della Protezione civile che è sistemata proprio accanto alla banchina portuale di Porto Empedocle. I migranti si sono diretti a frotte verso la strada statale. Polizia e carabinieri hanno avviato le ricerche dei fuggitivi