Migranti come i disoccupati agrigentini, Don Franco:”Stesso dramma, chi arriva in barcone e chi va via in bus”

843
Roma 16 Gennaio 2014. Mons. Francesco Montenegro.

A rilanciare il tema della disoccupazione in provincia di Agrigento è stato il cardinale Francesco Montenegro che tra le pagine della rivista “Vatican Insider” ha affrontato il tema  della disoccupazione nell’agrigentino: “È cambiato il lavoro. Ma nella mia terra vorrei che fosse solo cambiato: da me il lavoro viene perso. Noi siamo in una realtà in grande difficoltà: non voglio essere pessimista, ma non posso dire altrimenti pensando che un giovane su due non lavora, quando vedo ripartire due o tre volte a settimana i pullman Agrigento-Germania, e penso che c’è chi usa i barconi, chi usa i bus come noi. Stessa situazione”.

Don Franco poi al cronista approfondisce: “Ma il problema più grande – sottolinea don Franco – è che da noi i ragazzi non sognano già più il lavoro. Non possono neanche sognarlo. E questo è un dramma”.

Vi riproponiamo in integrale il link dell’articolo pubblicato:
http://www.lastampa.it/2017/12/29/vaticaninsider/ita/inchieste-e-interviste/che-dramma-quando-i-giovani-non-possono-sognare-il-lavoro-H9ITjMlvJie077wIfH1ZLK/pagina.html