Neonato muore al “San Giovanni di Dio” di Agrigento, disposta l’autopsia e aperta un’inchiesta

3256

Aveva appena un mese il neonato deceduto due giorni fa al “San Giovanni di Dio” di Agrigento. Il piccolo, nato nello scorso mese di maggio, era stato ricoverato per delle complicazioni e avrebbe contratto un’infezione nel corso della permanenza in ospedale.

E’ morto il neonato ricoverato nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale San Giovanni di Dio di Agrigento dopo che, alcuni giorni dopo il parto, avvenuto a maggio, era stato ricoverato a causa di complicazioni contraendo un’infezione. I genitori, originari di Favara, hanno sporto denuncia ai carabinieri della Tenenza del luogo. Adesso, la Procura di Agrigento ha aperto un fascicolo d’inchiesta, a carico di ignoti, per omicidio colposo. Intanto, il sostituto procuratore della Repubblica, Sara Varazi, ha disposto il sequestro della salma del piccolo per potere eseguire l’autopsia che chiarirà i motivi che hanno portato al decesso del bambino.


Warning: A non-numeric value encountered in /var/www/web9/web/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008