Una mamma dona 100 mascherine pediatriche alla Croce Rossa di Castelvetrano

509

Rosalia Ventimiglia, mamma di Castelvetrano, ha donato 100 mascherine alla Croce Rossa per venire incontro alle esigenze dei più piccoli.

Non si arrestano le manifestazioni di solidarietà in un momento particolare, come quello che stiamo vivendo, caratterizzato dal rischio, che ancora incombe, di contrarre il Covid 19. Una mamma, originaria di Castelvetrano, ha pensato bene di donare 100 mascherine pediatriche alla locale Croce Rossa per supportare le misure igienico sanitarie che, in questo periodo, è bene non trascurare dato che i dispositivi di sicurezza non sempre sono disponibili presso gli esercizi vista la grande richiesta. “In un momento in cui trovare materiale sanitario è molto difficile – evidenzia Rosalia Ventimiglia –  il mio pensiero è andato ai bambini più piccoli che per esigenze particolari, di salute o di vita in comunità, hanno bisogno delle mascherine per proteggersi e proteggere da un eventuale contagio”.