Anche a Calamonaci approda il progetto “Sei di coccio. Il vetro è un’altra cosa” che coinvolge gli studenti

499

Dopo i comuni di Burgio, Villafranca Sicula e Lucca Sicula – comuni dell’Unione “Alto-Verdura Gebbia” – è il turno di Calamonaci per promuovere il progetto “Sei di coccio. Il vetro è un’altra cosa”, promosso da CoReVe e Anci. La manifestazione avrà luogo domani, alle 10:00, presso l’Istituto Comprensivo di Calamonaci.

Il progetto verte all’implementazione della percentuale di raccolta differenziata e in modo particolare a quella relativa al conferimento del vetro e ai suoi imballaggi, per una sempre maggiore tutela e salvaguardia dell’ambiente. La campagna “Sei di coccio. Il vetro è un’altra cosa” punta alla sensibilizzazione degli studenti, delle loro famiglie e di tutto il resto della cittadinanza per migliorare sempre di più la qualità dei materiali conferiti, aumentando la percentuale di raccolta differenziata, anche grazie ad un corretto uso dei centri comunali di raccolta. Gli studenti riceveranno tutte le informazioni utili e il materiale informativo al fine da essere istruiti e a loro volta istruire e sensibilizzare amici e parenti. Inoltre nella piazzetta antistante la scuola è stata collocata l’isola ecologica RAEE per il conferimento dei piccoli elettrodomestici, fornendo così un ulteriore strumento utile al riciclo ottimale. Il bando anci – CoReVe, ha inoltre finanziato l’acquisto di mastelli destinati alle famiglie, nuovi cassonetti e altri contenitori destinati alle attività commerciali.