Il Wwf in azione questa mattina alla foce del fiume Platani per liberare la spiaggia dalla plastica

Hanno letto: 227

Dalla foce del fiume Platani per tutta la spiaggia che arriva fino alla zona cosiddetta di pietre cadute i volontari del Wwf hanno raccolto decine e decine di sacchi di plastica, vetro e metalli differenziando lì per poter svolgere un corretto conferimento.

Grazie all’interessamento della comitato Pro Borgo Bonsignore che è intervenuto con due volontari dipendenti del comune l’attività, coordinata dal presidente del Wwf Sicilia Area Mediterranea, Giuseppe Mazzotta, e’ risultata ancora più efficace. Un valido apporto e’ stato garantito da Federico Franciamore.