Intimidazione a un agricoltore di Lucca Sicula, danneggiati 80 alberi di ulivo

Hanno letto: 572

Ancora un’intimidazione nell’Agrigentino. Questa volta i malviventi sono entrati in azione a Lucca Sicula dove hanno danneggiato 80 alberi di ulivo in un appezzamento di terreno di proprietà di un agricoltore, cinquantenne, del luogo.

Alcuni alberi sono stati solo tagliati e altri danneggiati. L’agricoltore ha denunciato i fatti alla locale stazione dei carabinieri che ha avviato le indagini. I danni ammontano a circa 1.500 euro.