Ripristino della segnaletica lungo la SS 115, l’Anas accoglie le richieste del sindaco di Burgio Francesco Matinella

1204

E’ stata completamente sostituita la segnaletica stradale presso la rotatoria, appena realizzata, lungo la SS 115, grazie agli appelli che il sindaco di Burgio, Francesco Matinella, ha rivolto all’Anas sollecitando un tempestivo intervento che non è mancato ad arrivare.

Tra il dire e il fare c’è di mezzo il mare. Non in questo caso però, perchè dalle parole si è passati subito ai fatti. La segnaletica stradale che si trova presso la rotatoria appena realizzata, lungo la SS 115, è stata totalmente ripristinata grazie al tempestivo intervento del sindaco di Burgio, Francesco Matinella che, sin da subito, ha preso in mano la situazione scrivendo agli organi competenti dell’Anas per evidenziare il problema. E le risposte non sono tardate ad arrivare. “Ringrazio il responsabile Anas dell’Area Gestione Rete Palermo, Domenico Curcio, il responsabile Anas della Struttura Territoriale Sicilia, Valerio Mele e il direttore dei lavori Filippo Amodeo – scrive sulla sua pagina Facebook Matinella – per avere accolto la mia richiesta relativa all’installazione della segnaletica presso la rotatoria appena realizzata lungo la SS 115.” La volontà non è di certo mancata e, adesso, i cartelli stradali sono leggibili e totalmente rimessi a nuovo. Lo stesso intervento, come più volte segnalato, andrebbe effettuato anche sui segnali stradali, in pessime condizioni e ricoperti di ruggine, all’entrata di Sciacca est che hanno provocato e continuano a provocare parecchi disagi agli automobilisti e a quanti percorrono la strada che conduce alle contrade Sant’Antonio, Isabella e Sovareto. Ma ad oggi, però, nulla è stato fatto.