Saranno completati entro luglio i lavori di recupero di Borgo Bonsignore

1282

Proseguono i lavori su Borgo Bonsignore, l’insediamento rurale del 1939 in provincia di Agrigento, oggetto di un intervento di manutenzione, restauro e recupero voluto dalla Regione Siciliana.

I lavori attualmente completati, a cura della Soprintendenza per i beni culturali, riguardano la chiesa, la canonica e il dispensario medico; proseguono quelli su altre strutture del centro abitato come la caserma e l’ufficio postale.

A breve verranno completati anche gli studi sulle cromie per procedere alla stesura degli intonaci. Il finanziamento disposto dalla Regione Siciliana ammonta a circa due milioni di euro.

La conclusione dei lavori è prevista entro il mese di luglio 2022.

Gli otto edifici, oggetto degli interventi, presentano anche elementi artistici di pregio come gli affreschi del pittore Alfonso Amorelli che abbelliscono la chiesa e le formelle in terracotta a decoro della trattoria e della scuola realizzate dell’artista calatino Salvatore Alberghina.