Trovato un cadavere sugli scogli a Licata, gli agenti del commissariato:”Corpo irriconoscibile”

Hanno letto: 461

Il cadavere di un uomo è stato ritrovato e recuperato sugli scogli di una piccola spiaggia di Licata. Il corpo, irriconoscibile, è stato portato all’obitorio dell’ospedale “San Giacomo d’Altopsasso” in attesa dell’autopsia.

Un corpo irriconoscibile, probabilmente a causa della troppa permanenza in acqua, è stato rinvenuto sopra gli scogli di una spiaggia licatese. Sul caso, al momento avvolto dal mistero, è stato aperto un fascicolo d’inchiesta e sarà il sostituto procuratore di turno a disporre l’esame autoptico che dovrà fare luce sul modo in cui l’uomo sia morto e se si tratta o meno di un extracomunitario.