Danneggiata a Menfi la targa che ricorda i 19 italiani morti nella strage di Nassiriya

1778

Danneggiata a Menfi la targa che ricorda i 19 italiani uccisi a Nassiriya. E’ collocata accanto alla biblioteca municipale e nella piazza spesso ragazzi giocano a calcio. Potrebbe essere stata una pallonata a spaccare il marmo anche se non può essere escluso che qualcuno lo abbia fatto volontariamente. Il Rotary, che aveva fatto collocare la targa, ha dato la disponibilità al Comune ad occuparsi dell’intervento necessario. Il Comune era già pronto ad intervenire. La targa ricorda i caduti in quel 12 novembre 2003 quando un camion, imbottito di esplosivo, guidato da due uomini Al Qaeda, ha devastato la base italiana.