Il gruppo consiliare “Idea Menfi” al sindaco: “Urge struttura idonea per avvio attività didattiche dell’Humanitas

1039

I consiglieri comunali del Gruppo “Idea Menfi”, Ezio Ferraro, Sandro La Placa, Vito Clemente, Rossella Sanzone, Andrea Alcuri, hanno scritto al sindaco Mauceri, dopo avere appreso che la scuola dell’infanzia “Humanitas” non potrà svolgere le sue attività, in quanto non ha la disponibilità di locali idonei allo svolgimento delle stesse.

“L’ intendimento dell’amministrazione – scrivono i consiglieri La Placa, Ferraro, Clemente, Sanzone e Alcuri – era concedere i locali di Corso Bilello (ex Ufficio Anagrafe), che, da informazioni assunte, risultano non idonei e non consentono alla stessa Cooperativa di avviare il necessario iter burocratico per ottenere le relative autorizzazioni. Ci riserviamo – quindi – di entrare nel merito, in sede di Consiglio Comunale, in ordine alle discutibili scelte amministrative che hanno generato tale situazione.” Il gruppo consiliare di “Idea Menfi” – pertanto – chiede al sindaco Marilena Mauceri di avviare celermente ogni iniziativa di sua competenza per garantire all’ “Humanitas” un’altra struttura adatta e idonea a svolgere le attività didattiche, ovvero a rendere idonea, con procedura di urgenza, la struttura di Corso Bilello, al fine di scongiurare, dopo diversi decenni, la perdita di un servizio per la comunità menfitana.