Lancio di oggetti dal balcone di casa brandendo un coltello a Menfi, romeno arrestato dai carabinieri (Video)

2354

Serata di tensione, ieri, nella via Michelangelo, a Menfi, dove un romeno di 46 anni, Vasile Munteanu, avrebbe iniziato a lanciare diversi oggetti dal balcone della casa dove vive e dove si trovava in detenzione domiciliare. L’uomo, che impugnava un coltello e che sarebbe stato ubriaco, si trovava nella casa assieme a un’altra persona.

Sono arrivati i carabinieri che hanno iniziato a discutere con l’uomo che, intanto, si portava sulla ringhiera del balcone di casa, minacciando di suicidarsi. A un certo punto il quarantaseienne si sarebbe portato ancora all’interno della casa e sempre impugnando un coltello. Approfittando di un attimo di distrazione del romeno i carabinieri sono riusciti a bloccarlo ed a disarmarlo.

Il romeno è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e trasferito nel carcere di Trapani dove nelle prossime ore si svolgerà l’udienza di convalida. E’ assistito dall’avvocato Filippo Lojacono.