Una mina anticarro fatta brillare questa mattina a Lido Fiori di Menfi

Hanno letto: 318

Gli artificieri hanno fatto brillare questa mattina a Lido Fiori di Menfi una mina anticarro che si trovava in mare. L’ordigno era stato rinvenuto alcuni giorni fa a pochi metri dalla battigia ed è stato necessario l’intervento dei  sommozzatori del gruppo Sdai della Marina Militare, del Servizio Difesa Antimezzi Insidiosi e della Capitaneria di Porto con i militari del Circomare di Sciacca che hanno impiegato anche un mezzo nautico per delimitare la zona vietandola alla balneazione e al transito per mezzi navali. Alle 6,40 di questa mattina il nucleo Sdai ha fatto brillare l’ordigno. Adesso ogni divieto è stato revocato. Le operazioni sono state coordinate dal comandante del Circomare di Sciacca, tenente di vascello Sebastiano Sgroi, e del responsabile 2° Capo del presidio estivo della Guardia Costiera di Porto Palo, Marcello Modica.